Monthly Archives: Agosto 2018

Pelletterie artigianali: luoghi magici che offrono un’esperienza di shopping incredibile

Siete mai entrati in una delle numerose pelletterie artigianali presenti in Italia? Se ancora non lo avete fatto, provvedete al più presto, perché si tratta di un’esperienza semplicemente incredibile. Entrando in una pelletteria artigianale i vostri occhi verranno colpiti dalle molteplici forme e dimensioni presenti e dalla palette di colori che è disponibile, dal classico colore del cuoio ai più sgargianti rosso, giallo, fucsia, verde smeraldo. Allo stesso tempo anche il vostro olfatto avrà piena soddisfazione, un profumo quello della vera pelle che è delizioso, pungente e intenso, passionale. Vi basterà sfiorare una borsa in pelle con la mano, per vedere soddisfatto anche il tatto. Proverete infatti una sensazione di morbidezza estrema, di lusso, di piacere.

Le pelletterie artigianali sono luoghi insomma davvero magici dove è possibile vivere un’esperienza carica di emozioni e sensazioni, luoghi dove lo shopping si fa davvero molto interessante. Sì, perché in una pelletteria artigianale le mode del momento sono presenti, ma non in modo massiccio come spesso accade nelle altre tipologie di negozi di accessori presenti in città. Nonostante sia possibile scovare nella pelletteria prodotti di tendenza infatti, il mood generale è piuttosto evergreen, al di là delle mode del momento. L’esperienza è quindi davvero molto diversa da quella che è possibile scoprire in un comune negozio, un’esperienza che sa di artigianalità, di Made in Italy, di prodotti fatti a mano, un’esperienza che andando al di là delle mere tendenze vi consente di focalizzare la vostra attenzione solo ed esclusivamente sul vostro gusto personale, sulla vostra personalità e sulle vostre esigenze. In una pelletteria artigianale insomma avrete la possibilità di scovare davvero la borsa perfetta per le vostre esigenze e questo vale ovviamente anche per ogni altra tipologia di prodotto in pelle presente, sia esso un portafoglio oppure una cintura. In una pelletteria artigianale avrete inoltre la possibilità di parlare in prima persona con coloro che quelle borse le hanno realizzate, avendo quindi modo di scoprire racconti, curiosità, emozioni davvero intense.

E coloro che non hanno una pelletteria artigianale di alta qualità vicino a casa? Coloro che non hanno abbastanza tempo per andare a fare shopping in giro per negozi? Tutte queste persone possono optare per le pelletterie artigianali online. Certo, l’esperienza di shopping non può essere la stessa perché non avrete la possibilità di attivare tutti i vostri sensi o di parlare con gli artigiani in prima persona, ma almeno è possibile scovare i migliori prodotti Made in Italy per il proprio guardaroba, di qualità, resistenti, perfetti per essere alla moda ma anche per rispecchiare la propria personalità al meglio. Inoltre con le pelletterie artigianali online è anche possibile risparmiare davvero molto, con prezzi infatti nettamente inferiori rispetto a quelli che è possibile scovare in un negozio fisico, altro dettaglio assolutamente da non sottovalutare non vi pare?

Anche se a nostro avviso almeno una volta nella vita è bene riuscire ad entrare in una pelletteria fisica, quelle presenti online sono una valida scelta per riuscire ad acquistare i migliori prodotti a basso costo, senza fretta, senza ansie né stress, comodamente da computer, smartphone oppure tablet, senza neanche insomma dover uscire da casa.

Vendita online olio oliva: perché conviene?

L’olio extra vergine di oliva è presente in ogni supermercato delle nostre città, in ogni negozio di alimentari, spesso persino direttamente dal panificio. E il bello è che sugli scaffali di questi punti vendita sono solitamente presenti molte diverse marche di olio tra cui poter scegliere.

Allora perché ci sono alcune persone che affermano che la vendita online olio oliva conviene? Cerchiamo di dare insieme una risposta a questa domanda:

  1. Olio extra vergine di oliva 100% italiano. Capita spesso che sugli scaffali dei punti vendita cittadini siano presenti delle tipologie di olio extra vergine che a prima vista sembrano italiane, ma che in realtà non lo sono affatto. Se davvero volete portare in tavola il migliore olio, dovete scegliere proprio quello italiano, più facile da scovare online dove sono presenti anche prodotti di nicchia e di più elevato pregio rispetto a quelli della grande distribuzione. Con un olio italiano al 100% avete tranquillità e sicurezza, con la possibilità ovviamente di offrire questo olio anche ai bambini o a coloro che hanno dei problemi di salute, genuino infatti in modo davvero intenso.
  2. Oli regionali tradizionali. Rispetto a ciò che potete scovare nella grande distribuzione, online potete accedere alla vendita dell’olio extra vergine di oliva regionali, rinomati in ogni angolo del mondo intero. In questo modo potete portare in tavola un gusto intenso, che stuzzica il palato. In questo modo l’olio non potrà essere utilizzato solo per cucinare e per condire, ma anche da gustare da solo, magari sopra ad una bella bruschetta.
  3. Risparmio. Grazie al potere del web il risparmio è davvero assicurato, un risparmio che per un prodotto come l’olio, che se di qualità può risultare davvero molto costoso, è fondamentale, così da non dover mai scendere ad alcun tipo di compromesso.
  4. Scorta. La possibilità di risparmiare, vi consente anche di fare una vera e propria scorta di olio così da averlo sempre a disposizione. Inoltre riceverete l’olio direttamente a casa vostra, così che fare una scorta non risulti neanche faticoso, così che non dobbiate portare pesi ingenti.

Sulla base delle considerazioni che abbiamo appena avuto modo di fare, è facile comprendere perché la vendita online dell’olio di oliva sia assolutamente consigliabile, assolutamente da preferire rispetto all’acquisto dell’olio presente nella grande distribuzione. Vi consigliamo caldamente però di non affidarvi al primo e-commerce che incontrerete sul vostro cammino, ma di andare alla ricerca di una realtà specializzata proprio in olio o in prodotti tipici, così che abbiate la certezza di riuscire a scovare solo il meglio. Vi consigliamo inoltre di optare per un e-commerce che offra prodotti propri, alle cui spalle quindi c’è la coltivazione in proprio delle olive e la produzione dell’olio, alle cui spalle ci sono persone appassionate del loro lavoro, che non pensano solo alla mera vendita, ma che vogliono anno dopo anno riuscire a migliorare notevolmente la qualità dei loro prodotti, che vogliono dare il meglio, che vogliono riuscire a stupire i loro clienti e a farli letteralmente innamorare.

Possiamo darvi un consiglio? Una volta scovato questo e-commerce utilizzatelo anche come punto vendita per i vostri regali ad amici e parenti. Vedrete che saranno più che felici di ricevere un buon olio di oliva extra vergine per il loro compleanno oppure per Natale.

Attività riabilitative: quante ne esistono?

Facile parlare di riabilitazione, ma quante diverse tipologie di attività riabilitative esistono? Possiamo assicurarvi che ne esistono davvero moltissime, ognuna pensata ovviamente per uno specifico problema.

Ecco le tipologie di attività riabilitative allora in assoluto più interessanti:

  • Attività fisioterapica individuale. Questa è la tipologia di fisioterapia più comune, che viene solitamente scelta a seguito di fratture, lesioni o malattie di varia entità. Il fisioterapista si prende cura del paziente tramite tecniche manuali e mobilizzazione e tramite l’insegnamento di esercizi, da effettuare con il fisioterapista ma anche in modo autonomo a casa con il passare del tempo, esercizi di equilibrio e coordinazione nonché esercizi posturali. Il fisioterapista si prende carico anche della riabilitazione respiratoria, neuromotoria, delle attività funzionali.
  • Attività fisica di gruppo. Anche l’attività fisica è molto diffusa, solitamente da seguire in contemporanea ad un’altra attività fisioterapica o dopo che il proprio percorso è ormai arrivato quasi alla sua fine. Con questo genere di attività fisica, che solitamente viene effettuata insieme ad altre persone che hanno avuto gli stessi simili problemi, si cerca di migliorare la respirazione, ridurre eventuali dolori, permettere a coloro che hanno subito danni o lesioni la possibilità di mantenere buone le proprie performance motorie, migliorare la tonificazione dei muscoli. Non solo, fare attività fisica di gruppo aiuta anche a socializzare, cosa questa molto importante soprattutto per coloro che hanno subito lesioni davvero molto gravi, e favorisce l’autonomia, che spesso invece si crede del tutto persa.
  • Vasca idroterapeutica. Nelle vasche idroterapiche è possibile svolgere dei trattamenti, sia individuali che di gruppo, che sono di supporto al corretto raggiungimento degli obiettivi con la possibilità di fare attività fisica in modo semplice e performante, migliorando la funzionalità motoria e mantenendola intatta alla fine di un percorso riabilitativo.
  • Terapie fisiche strumentali. Elettroterapie, laser, infrarossi, ultrasuoni: queste sono solo alcune delle terapie fisiche che è possibile prendere in considerazione per controllare il dolore e per migliorare le funzionalità motorie.
  • Massoterapia. Si tratta di una particolare tipologia di massaggio che consente di migliorare la cute, i muscoli e il sistema nervoso.
  • Riabilitazione linfologica. Si tratta della riabilitazione pensata per coloro che soffrono di edema, qualunque sia la sua causa, che prevede linfodrenaggio, bendaggi, ma anche incontri su alimentazione e attività fisica.
  • Nordic Walking. Da qualche anno anche il Nordic Walking è entrato a pieno titolo tra le tipologie di attività fisioterapiche più interessanti, che consente di migliorare notevolmente le funzioni di deambulazione, offrendo al paziente la possibilità di migliorare inoltre la postura, la forza e la resistenza, e favorendo allo stesso tempo anche un elevato consumo calorico, con la possibilità quindi nel lungo periodo di riuscire anche a dimagrire.
  • Danzaterapia. Anche la danzaterapia è un percorso nuovo, che permette di migliorare le articolazioni e il movimento, ma che consente anche di ottenere dei benefici di tipo psichico. La mente si libera infatti dai cattivi pensieri ed è possibile esprimere ed esternalizzare quindi le proprie emozioni.

Sì, le attività fisioterapiche disponibili sono davvero molto numerose e alcune di queste possono anche essere combinate tra loro al fine di riuscire ad ottenere risultati ancora più performanti. Vi consigliamo caldamente di parlare con il vostro medico di fiducia oppure di scegliere una casa di cura dove intraprendere un percorso di riabilitazione completo e ottenere un’assistenza eccellente e 24 ore su 24 per un periodo di tempo di circa un mese, così che sia possibile raggiungere gli obiettivi sperati in modo ancora più semplice e soprattutto davvero molto veloce.